Home > Ìnditze zitassiones > Zitassione de Friedrich Wilhelm Nietzsche

Informassiones
Autore:Friedrich Wilhelm Nietzsche
Bocau da:Così parlò Zarathustra
Limba orizinale:Tedesco
Issèperau dae:Christian Michelini
Zitassione:Giacchè ogni gioia vuole sè stessa, e perciò vuole pure la pena! O felicità! O dolore! O cuore spezzato! Uomini superiori, imparatelo dunque, la gioia vuole l'eternità,
– la gioia vuole l'eternità, d'ogni cosa, vuole profonda, profonda eternità!
Addiau su:2013-06-27
:

953 cantas bortas an annotau sa pazina

Zitassione de prima <-| |-> Zitassione iffattu
Zitassiones de Friedrich Wilhelm Nietzsche:
Il tempo è un fanciullo che gioca a dadi...
Bisogna avere il caos in sé per partorir...
Nessuno mente tanto quanto colui che si...
Io sono il primo immoralista; perché io...
Nella solitudine cresce la bestia interi...
Oh! Buona notte! Oh! Libro! Calamaio! Or...
Tra voi io sono come olio sull’acqua: se...
Il mare digrigna i denti contro di te....
La solitudine non pianta il germe: essa...
Tutto lo spirito che gli uomini applican...
Audiolibros de:Friedrich Wilhelm Nietzsche
Così parlò Zarathustra
Saggio
Audiolibro del celebre saggio "Così parlò Zarathustra" del filosofo Friedrich Wilhelm Nietzsche.
Il crepuscolo degli idoli
Audiolibro de "Il crepuscolo degli idoli" di Friedrich Nietzsche.
L'anticristo
Saggio
Audiolibro de "L'Anticristo" di Friedrich Nietzsche.
Sos libros catalogaos de Friedrich Wilhelm Nietzsche:
Al di là del bene e del male (Jenseits von Gut und Böse) (1886)
Così parlò Zarathustra (Also sprach Zarathustra) (1885)
Genealogia della morale. Uno scritto polemico (Zur Genealogie der Moral. Eine Streitschrift) (1887)
Il crepuscolo degli idoli (Götzen-Dämmerung) (1889)
L'anticristo (Der Antichrist) (1895)
La Nascita della Tragedia (Die Geburt der Tragödie aus dem Geiste der Musik) (1872)

Iscrive unu commentu







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!